Esercizi per diventare ambidestro

Anatomicamente parlando

Anche nella tua scuola avevate un manichino nel laboratorio di scienze? Noi ne avevamo uno che era il classico scheletro per vedere le ossa e un altro con la pelle, dove si riuscivano a vedere anche gli organi interni.

Il cervello era molto interessante da osservare. Una fessura di una larghezza non indifferente spaccava in due parti uguali e simmetriche l’organo, facendolo assomigliare vagamente a una noce.

I due emisferi

brain-2062057_1280.jpg

Immagine di ElisaRiva su Pixabay

Come si nota nell'immagine qua sopra, il cervello è composto da due emisferi:

  • L'emisfero sinistro, che si occupa dell'analisi, della memoria, dell'apprendimento e del calcolo. È la tua mente logica.
  • L'emisfero destro, che si occupa della tua creatività, della tua intelligenza emotiva e del tuo senso artistico.

Questi due emisferi sono come due ingranaggi della stessa macchina che lavorano in sintonia l'uno con l'altro. La mano sinistra è comandata dall'emisfero destro e viceversa.

Una questione di abitudini

La strada più facile per diventare ambidestro è iniziare a cambiare delle piccole abitudini. Cose da niente, cose di tutti i giorni. Cose che adesso fai in automatico senza neanche rendertene conto.

Se riesci a implementare piccoli esercizi nella tua routine giornaliera, con poco sforzo potrai iniziare a sviluppare la parte meno dominante del tuo cervello.

Scrivere con la mano sinistra

Indipendentemente da quello che devi scrivere, che sia la lista della spesa o un diario di viaggio, abituati a scrivere una pagina con la mano destra e una con la sinistra. Se sono testi brevi puoi anche scrivere solo un paragrafo o una parola per mano.

Usando entrambe le mani, stimolerai integralmente il tuo cervello, generando così sinapsi e collegamenti tra i due emisferi.[1]

Inoltre, anche il semplice fatto di metterci un po' più di tempo per scrivere una frase, ti aiuterà ad esprimerti in modo più chiaro e conciso.

Altre piccole abitudini

Eccoti una lista di azioni di tutti i giorni che puoi iniziare a svolgere con la mano sinistra per allenare la tua mente e diventare ambidestro:

  • Lavati i denti con l'altra mano
  • Lava i piatti impugnando la spugna con la sinistra
  • Usa le posate e prova a mangiare usando l'altra mano

L'ultima è particolarmente vantaggiosa perchè ti induce a mangiare meno di fretta, aiutando la tua digestione e facendoti arrivare alla sazietà con meno cibo.

Col tempo i muscoli ed il cervello (che si allena come un muscolo) memorizzeranno queste nuove azioni che diverranno automatiche. Grazie anche a pochi ma costanti esercizi ripetuti nel tempo diventerai ambidestro senza neanche rendertene conto.

Scrivi qui sotto nei commenti cosa ne pensi di questi esercizi o se ne conosci altri che non sono stati menzionati :)

Pubblicato da Mattia Penna il 27 di settembre del 2021
Condividi
L’universo ha senso solo quando abbiamo qualcuno con cui condividere le nostre emozioni (Paulo Coelho).
Lascia un commento
L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono marcati con un *